Migliori casse Bluetooth: i migliori speaker Bluetooth del 2019

0
  • Guida all’acquisto aggiornata a Giugno 2019

C’è una cassa Bluetooth per ogni utente, da quello che punta solo alla resa sonora a quello che cerca un dispositivo da utilizzare all’aperto, resistente all’acqua e agli urti, ma quale scegliere? Il mercato è ricco di speaker Bluetooth, dalle sottomarche ai modelli che costano più di 100 euro, e riconoscere i migliori non è così facile.

Per questo motivo, abbiamo deciso di classificare le migliori casse Bluetooth portatili in commercio in un unico articolo, in modo tale da restringere il cerchio e scegliere con maggiore facilità il giusto altoparlante Bluetooth.

E’ bene notare che non tutti abbiamo le stesse esigenze e, quindi, lo stesso budget a disposizione. Perciò, abbiamo classificato i migliori speaker Bluetooth in ordine di prezzo crescente, anche perchè non ha senso creare una vera e propria classifica, dal migliore al peggiore, quando ognuno di noi ha esigenze così differenti.

Prima di vedere i modelli da noi suggeriti, nel prossimo paragrafo vi illustrerò come scegliere la migliore cassa Bluetooth in 4 semplici mosse. Se invece volete passare subito alla classifica, vi invito a cliccare il link qui sotto.

>> Clicca qui per andare direttamente alla classifica delle migliori casse Bluetooth del 2019

 

Scegliere la migliore cassa Bluetooth portatile in 4 mosse

I fattori da considerare sono davvero tanti, ma considerando anche solo i 4 più importanti sarà possibile scartare una moltitudine di modelli.

come scegliere casse Bluetooth

1. Dove utilizzarla?

L’ambiente in cui prevedete di utilizzare l’altoparlante Bluetooth determinerà il design generale da ricercare. Se non userete lo speaker Bluetooth in mobilità, il consiglio è quello di acquistare un modello più ingombrante che, in genere, suona meglio. Se volete usare l’altoparlante magari in giardini o sul bordo piscina, vi consiglio un qualcosa di più robusto, e magari con qualche certificazione di impermeabilità.

Utilizzerete la cassa Bluetooth in macchina, nella doccia e via dicendo? Acquistate un modello portatile, magari con una clip per essere appeso facilmente.

migliori casse bluetooth impermeabili

2. La qualità sonora quanto è importante?

Una volta deciso se l’altoparlante Bluetooth deve essere robusto o meno, l’elemento successivo è la qualità del suono. Nelle nostre recensioni abbiamo riscontrato che la resa sonora è direttamente proporzionale al prezzo. Quindi dovrete scegliere se sborsare qualche euro in più per ottenere bassi profondi e alti chiari, o risparmiare qualche soldo andando a sacrificare la precisione sonora.

In ogni caso, da speaker Bluetooth portatili non aspettatevi mai livelli da audiofilo che possiamo ritrovare in soundbar premium e impianti audio studiati (e molto più costosi). Tuttavia, consentono di ravvivare feste e pomeriggi in giardino, e questo è più che sufficiente.

3. Tanta o poca autonomia?

Gli speaker portatili che abbiamo provato e inserito in questa classifica offrono autonomie molto diverse fra di loro. Se normalmente si usa la cassa Bluetooth per qualche ora di relax in casa o vicino alla piscina, la durata della batteria non sarà un fattore decisivo in fase d’acquisto. Se invece deve animare un’intera giornata estiva al mare o in piscina, sarà di vitale importanza acquistare un prodotto all’altezza del compito in termini di autonomia.

cassa bluetooth con tanta autonomia

4. E il microfono?

Alcuni altoparlanti Bluetooth includono un microfono integrato, grazie al quale sarà possibile interagire con le chiamate in entrata senza bisogno di utilizzare lo smartphone.

Inoltre, alcuni modelli con microfono integrato consentono di interagire anche con gli assistenti vocali come Assistente Google, Siri e Alexa. Ciò significa che è possibile scegliere la musica da ascoltare senza la necessità di prendere attivamente il telefono.

 

Migliori casse Bluetooth del 2019:

 

Sony SRS-XB10

miglior cassa bluetooth portatile ed economica

Specifiche — Dimensioni: 75 x 91 mm | Peso: 260 g | IP: IPX5 | Frequenza: 20 Hz – 20.000 Hz | Autonomia: 16 ore | Bluetooth: 4.2 | NFC: Si | AUX: Si

La prima volta che ho utilizzato il Sony SRS-XB10 sono rimasto sorpreso per la quantità di bassi che riesce a riprodurre. Questo garantisce un suono molto più pieno e piacevole della maggior parte degli altri altoparlanti simili.

Le specifiche sono molto interessanti, considerando che costa meno di 50 euro: c’è il chip NFC incorporato, insolito in questa fascia di prezzo, ed è anche certificato IPX5.

Nel complesso, suggerisco questa cassa portatile Bluetooth a chi ha bisogno di un dispositivo molto compatto che riesca comunque a garantire una resa sonora coinvolgente e una buona autonomia.

UE Wonderboom

migliore cassa bluetooth impermeabile

Specifiche — Dimensioni: 93,5 x 102 mm | Peso: 425 g | IP: IPX7 | Frequenza: 90 Hz – 20.000 Hz | Autonomia: 10 ore | Bluetooth: ? | NFC: No | AUX: No

Logitech, la casa madre dell’UE, ha risolto la mancanza di bassi del Roll 2 creando il Wonderboom.

Ai nostri occhi, UE Wonderboom migliora il Roll 2 in quasi tutti i modi, ad eccezione del pratico cavo elastico del Roll 2. Eppure, ignorando questo, se stai cercando uno dei migliori altoparlanti Bluetooth impermeabili sul mercato oggi, è difficile fare meglio rispetto all’UE Wonderboom.

Sony SRS-XB21

una delle migliori casse bluetooth economiche per extra bass

Specifiche — Dimensioni: 193 x 72 x 65 mm | Peso: 530 g | IP: IP67 | Frequenza: 20 Hz – 20.000 Hz | Autonomia: 12 ore | Bluetooth: 4.2 | NFC: Si | AUX: Si

Per 60 euro, il Sony SRS-XB21 offre una buona resa sonora e un volume sufficiente per animare una piccola festa, anche grazie alle tecnologie proprietarie EXTRA BASS e Party Booster.

In questa fascia di prezzo non è il più compatto disponibile, ma è completo in termini di specifiche hardware: offre 12 ore di autonomia, c’è l’NFC, la porta per il jack da 3,5 mm ed è certificato IP67.

JBL Flip 4

cassa bluetooth impermeabile economico

Specifiche — Dimensioni: 68 x 175 x 70 mm | Peso: 515 g | IP: IPX7 | Frequenza: 70 Hz – 20.000 Hz | Autonomia: 12 ore | Bluetooth: 4.2 | NFC: No | AUX: Si

A meno di 90 euro, acquistare il JBL Flip 4 è d’obbligo, soprattutto per chi è alla ricerca del primo altoparlante Bluetooth impermeabile. E’ certificato infatti IPX7, inoltre è compatto, leggero, ha il jack da 3,5 mm ed è davvero facile utilizzarlo (grazie ai bottoni fisici), così come l’app proprietaria.

Offerta

Bose SoundLink Micro

valida alternativa portatile bose al wonderboom

Specifiche — Dimensioni: 34,8 x 98,3 x 98,3 mm | Peso: 290 g | IP: IPX7 | Frequenza: ? | Autonomia: 6 ore | Bluetooth: 4.2 | NFC: No | AUX: No

Bose Soundlink Micro è un eccellente cassa portatile wireless da portare con se durante un viaggio. Ha una serie di funzioni molto utili e ad un prezzo ragionevole. Mi piace il fatto che il suono sia migliorato rispetto agli altoparlanti portatili di pochi anni fa, ma non eccelle in termini di autonomia. Comunque è un’ottima opzione se stai cercando qualcosa di compatto da portare in spiaggia o con lo zaino in spalla.

Amazon Echo (2ª generazione)

speaker bluetooth smart da acquistare

Se stai cercando delle casse Bluetooth che fungano anche da assistente virtuale, Amazon Echo è ancora la nostra scelta preferita. L’Echo di seconda generazione sfoggia un attraente design in tessuto, ma il vero biglietto da visita qui è Alexa, l’assistente digitale di Amazon che può fare di tutto, con un semplice comando vocale.

L’Echo è ottimo anche per sentire la musica, offrendo bassi solidi e un volume generale elevato. Considerando il numero di servizi e dispositivi con cui Alexa può interagire, questo è l’altoparlante da acquistare se cercate un dispositivo simile.

UE BOOM 3

fra le migliori casse bluetooth portatili

Specifiche — Dimensioni: 73 x 184 mm | Peso: 608 g | IP: IP67 | Frequenza: 90 Hz – 20.000 Hz | Autonomia: 15 ore | Bluetooth: ? | NFC: No | AUX: No

Questo sequel dell’UE BOOM 2 include le migliori caratteristiche che altoparlante Bluetooth dovrebbe avere. È forte, ma dettagliato. Portatile, ma comunque incredibilmente resistente. Inoltre, ancora meglio, la certificazione IP67 trasforma quello che era il miglior altoparlante Bluetooth in circolazione per la maggior parte delle occasioni nel migliore per ogni occasione.

Se sei nel profondo della ricerca del tuo prossimo, o primo altoparlante portatile, puoi smettere di cercare, l’hai trovato (ma se stai cercando più potenza, continuiamo a consigliare il MEGABOOM 3).

JBL Charge 4

speaker bluetooth portatile di grosse dimensioni

Specifiche — Dimensioni: 220 x 95 x 93 mm | Peso: 965 g | IP: IPX7 | Frequenza: 60 Hz – 20.000 Hz | Autonomia: 20 ore | Bluetooth: 4.2 | NFC: No | AUX: Si

A questo prezzo, è davvero un gioco da ragazzi consigliare questo JBL Charge 4. Per soli 130-140 euro, si ottiene una cassa Bluetooth portatile con una autonomia di 20 ore, suona alla grande, può sopportare ogni tipo di urto e permette anche di ricaricare lo smartphone. Si, ci sono altoparlanti wireless portatili che suonano meglio, ma non a questo prezzo.

Rispetto al modello di scorsa generazione, questo Charge 4 integra solo qualche piccolo miglioramento, ma considerando che ormai costano praticamente uguale, rimane uno dei migliori altoparlanti impermeabili Bluetooth in circolazione.

Leggi la nostra recensione del JBL Charge 4

Bose SoundLink Revolve/SoundLink Revolve+

miglior altoparlante bluetooth per resa sonora

Specifiche Revolve Dimensioni: 152 x 82 mm | Peso: 660 g | IP: IPX4 | Frequenza: ? | Autonomia: 12 ore | Bluetooth: 4.0 | NFC: No | AUX: Si

Specifiche Revolve+ Dimensioni: 184 x 105 mm | Peso: 900 g | IP: IPX4 | Frequenza: ? | Autonomia: 16 ore | Bluetooth: 4.0 | NFC: No | AUX: Si

A meno di 300 euro, il Bose Soundlink Revolve+ è uno degli speaker Bluetooth portatili più costosi che abbiamo testato. Vale davvero la pena spendere tale cifra se si desidera la migliore qualità audio possibile al volume più alto possibile.

Per coloro che vogliono il miglior speaker Bluetooth per quanto riguarda la resa sonora e la potenza, il Bose Soundlink Revolve+ è chiaramente la scelta migliore.

Se si desidera una buona qualità del suono, ma risparmiando un pochino, è consigliato l’acquisto del fratello minore Soundlink Revolve: è più piccolo, meno potente ma costa circa 100 euro in meno e suona altrettanto bene.

UE MEGABOOM 3

migliore cassa bluetooth in commercio

Specifiche — Dimensioni: 225 x 87 mm | Peso: 925 g | IP: IP67 | Frequenza: 60 Hz – 20.000 Hz | Autonomia: 20 ore | Bluetooth: 4.2 | NFC: No | AUX: No

Grazie all’eccellente qualità del suono, alla lunga durata della batteria e alla sua robustezza, l’UE MEGABOOM 3 è la miglior cassa Bluetooth che puoi acquistare in questo momento per qualità/prezzo. Questo diffusore Bluetooth offre una diffusione del suono a 360 gradi, completo di alti nitidi e soddisfacenti per i bassi. E con la certificazione IPX7, può sopravvivere a gocce, spruzzi e alle cadute in piscina (fino a un metro).

Il MEGABOOM 3 è un pò più grande e, a differenza di molti altri altoparlanti Bluetooth, non ha il supporto di Alexa o Google Assistant. Ma se questi compromessi possono essere messi da parte, la qualità del suono e la robustezza non possono essere battuti per il prezzo.

Marshall Kilburn II

miglior speaker bluetooth per design

Specifiche — Dimensioni: 243 x 162 x 140 mm | Peso: 2,5 Kg | IP: IPX2 | Frequenza: 52 Hz – 20.000 Hz | Autonomia: 20 ore | Bluetooth: 5.0 aptX | NFC: No | AUX: Si

Marshall Kilburn II potrebbe non sembrare così portatile. È grande, pesante, non ha la ricarica USB e non è completamente impermeabile. Ma niente di tutto questo è importante perché il Kilburn II suona veramente bene.

Nel giro di un mese, ci siamo innamorati del design, del feeling e della qualità del suono riprodotto. Non c’è nessun altro diffusore Bluetooth portatile sul mercato simile a questo. È un capovolgimento e un pezzo di design. È un pezzo di audio art che sarai orgoglioso di mostrare ai tuoi amici durante una festa.

 

Conclusione

Siamo ormai giunti alla conclusione di questa guida all’acquisto del miglior speaker Bluetooth in commercio. Spero siate riusciti a trovare il modello giusto, ma se così non fosse vi invito a lasciare un commento nel box qui in basso, illustrando ogni necessità.

Potrebbero interessarvi anche le guide correlate:

Leave A Reply

Your email address will not be published.