Xiaomi Black Shark Helo ufficiale: display AMOLED, tanta potenza e fino a 10 GB di RAM

0

Come promesso, Xiaomi ha appena annunciato il seguito del suo smartphone da gaming Black Shark: stiamo parlando del nuovo Black Shark Helo (conosciuto nelle ultime settimane come Black Shark 2). E proprio come il suo predecessore, questo punta a stupire con hardware pompato e numerose funzionalità a un prezzo competitivo.

La principale differenza tra le due generazioni è lo schermo. Il nuovo Black Shark Helo sostituisce il pannello LCD con un AMOLED da 6,01″ e con risoluzione FHD+ (1080 x 2160 pixel). La frequenza di aggiornamento rimane a 60Hz.

Naturalmente, il dispositivo è alimentato da uno Snapdragon 845 abbinato a 6 GB o 8 GB di RAM mentre lo storage rimane costante: 128 GB. Tuttavia, questa volta è disponibile una terza opzione “speciale”, che vanta 10 GB di RAM e 256 GB di memoria interna. Nessuna parola sul supporto della scheda microSD, però.

Il reparto delle fotocamere non è stato troppo trascurato, portando una combo da 12 MP + 20 MP con il sensore principale da 12 MP con apertura f/1.75. Il sensore frontale è da 20 MP e apertura f/2.2.

Lo Xiaomi Black Shark Helo è alimentato da una batteria da 4.000 mAh con supporto allo standard Quick Charge 3.0.

Non abbiamo invece notizie per quanto riguarda la versione del sistema operativo. La nostra ipotesi sarebbe Android 8.1 Oreo con Joy UI.

Ma per quanto riguarda l’esperienza di gioco? Xiaomi ha portato accessori migliori rispetto all’anno scorso. Le versioni da 6 GB e 8 GB vengono fornite con un attacco analogico mentre il modello da 10 GB ti offre due controller, uno per ciascun lato del telefono.

L’app Gamer Studio ti consente di modificare CPU, display, rete, ecc. in modo da poter creare diversi profili di gioco per ogni gioco. Questi profili possono anche essere condivisi tramite una funzione dedicata.

Ma non finisce qui. Lo smartphone vanta altoparlanti stereo frontali, logo posteriore e strisce laterali illuminate a LED RGB, camera di vapore per il raffreddamento e schermo conforme allo standard HDR 10. Un chip mobile dedicato di Pixelworks aiuta a convertire i contenuti SDR in HDR in tempo reale, proprio come il Nokia 7.1, annunciato di recente. Sfortunatamente, manca il jack per le cuffie, decisione piuttosto strana quando si parla di uno smartphone incentrato sui giochi.

Il Black Shark Halo nella versione da 6 GB costerà 3199 CNY (equivalenti 400€), quella da 8 GB 3499 CNY (equivalenti 438€) mentre quella speciale con 10 GB di RAM 4199 CNY (equivalenti 526€). Inizialmente, il Black Shark Helo sarà disponibile solo in Cina, per ora, a partire dal 30 ottobre.

Source Black Shark

Leave A Reply

Your email address will not be published.