Stuttering: cos’è e come risolvere questo problema

0

Forse ancora più fastidioso dell’effetto ghosting, lo stuttering è un problema che può affliggere display e monitor vari. Ma di cosa si tratta? In questo articolo abbiamo affrontato l’argomento, cercando di evidenziare anche le cause e le possibili soluzioni.

Che cos’è lo stuttering

Lo stuttering (da non confondere con lo screen tearing) si verifica quando il display anticipa un frame, ma la GPU non lavora di pari passo (elabora il frame troppo lentamente), con conseguente perdita di un ciclo di lavoro.

Per capirci meglio.

In un display a 60 Hz si prevede un frame ogni 16 ms. Nel momento in cui si verifica lo stuttering, si perde sostanzialmente uno o più frame da 16 ms. Il monitor/display per ovviare a questo problema deve agire di conseguenza, quindi ripropone nuovamente il frame precedente, per poi riprendere dopo qualche secondo velocizzando la rappresentazione delle immagini (o magari saltando direttamente qualche fotogramma).

A seguire un esempio video:

Quali sono le cause

Molteplici potrebbero essere le cause che causano lo stuttering, ma solitamente è colpa della scheda video che non riesce a processare le immagini nei giusti tempi. Come dicevamo, in questa circostanza avviene un vero e proprio blocco dell’immagine, per poi ripartire (diciamo) nel giro di qualche istante.

Un’altra causa potrebbe essere l’attivazione del V-Sync, che se da una parte va a risolvere altri problemi come lo screen tearing, dall’altra potrebbe causare lo stuttering.

Un’altra causa potrebbe essere il malfunzionamento dei driver, i quali, impiegando troppo tempo nel preparare i dati dei vari fotogrammi, potrebbero rallentare la coda dei processi in esecuzione della scheda video.

Come risolvere lo stuttering

Dal momento che le cause potrebbero essere molteplici, trovare la giusta soluzione potrebbe non essere così semplice. Il nostro primo consiglio è quello di ridurre il carico di lavoro della GPU abbassando i dettagli, disattivando il filtro antialiasing, l’occlusione ambientale e le texture. Qualora la cosa si risolvesse così, il consiglio è quello di effettuare un upgrade, acquistando una delle migliori schede video in commercio.

Avete il V-Sync attivo? Provate a disattivarlo e a vedere come cambia la situazione. E’ già attivo e lo stuttering si verifica lo stesso? Attivatelo. No, non siamo matti. Infatti potrebbe non essere quello la causa, ma potrebbe essere la soluzione.

Un ultimo consiglio è quello di mantenere aggiornati i driver della GPU., così come provare a utilizzare un monitor compatibile con la tecnologia FreeSync di AMD o G-Sync di NVIDIA.

Leave A Reply

Your email address will not be published.