Lo schermo del Huawei P30/Pro? A carico di Samsung Display

Sembra che Huawei abbia avviato una partnership con Samsung Display per la produzione del display AMOLED di P30 e P30 Pro. La multinazionale sudcoreana sostituirà BOE e LG, i quali hanno prodotto il pannello OLED di Mate 20 Pro.

Sebbene il motivo alla base di questo cambio di rotta non sia chiaro, alcuni ritengono che la consolidata linea di produzione di Samsung, così come l’impeccabile qualità dei suoi schermi AMOLED, siano stati i responsabili di questo contratto: è in grado di soddisfare i requisiti di Huawei senza dover ricorrere a un altro produttore.

Questo è interessante, perché significa che Huawei possa trattare con un unico produttore, riducendo al minimo il rischio di leak e garantendo elevati standard. In breve, un unico produttore semplifica l’intero processo produttivo.

Via Huawei Hub
ARTICOLI CORRELATI