Quanta RAM serve davvero per il video editing?

0

Senza perdere tempo in inutili introduzioni, andiamo a vedere qual è l’importanza della RAM e qual è il quantitativo giusto da integrare nel proprio fisso o portatile per il video editing.

RAM vs VRAM

Random Access Memory, o RAM, è la memoria principale utilizzata dal computer ed è responsabile del caricamento del sistema operativo e dei programmi in esecuzione. Ciò significa che avere più RAM consentirà al PC di immagazzinare più informazioni contemporaneamente, migliorando così le prestazioni in multitasking del sistema (non è chiaramente l’unica componente da coinvolta).

VRAM è l’abbreviazione di “Video RAM” e il suo scopo è quello di caricare e memorizzare i dati video. Più VRAM ha un computer, più immagini 2D e 3D possono essere visualizzate contemporaneamente. La scheda video (GPU) farà la maggior parte del lavoro, soprattutto durante il rendering dei video. Non a caso è una delle componenti più importanti da considerare quando si acquistare un computer o un portatile per l’editing.

video ram video editing

Fattori che determinano il quantitativo di RAM

Sono almeno 3 i fattori principali da considerare durante la scelta del quantitativo di RAM da avere a disposizione.

1. Software utilizzati

Tutti i software hanno requisiti minimi di sistema per poter funzionare correttamente. Ad esempio, i requisiti di sistema per Premiere Pro CC (12.1.2) richiedono un minimo di 8 GB di RAM, ma vengono consigliati almeno 16 GB. E’ bene specificare che il computer deve soddisfare almeno i requisiti minimi di sistema; in caso contrario, i programmi non funzioneranno correttamente.

2. Software aperti contemporaneamente

Avere più RAM consentirà al vostro PC/notebook di lavorare con più di un programma contemporaneamente. Alcuni programmi, come Adobe After Effects e Cinema 4D, richiedono una quantità considerevole di RAM per funzionare (che si sommerà di software in software), quindi più programmi vengono aperti contemporaneamente, più RAM servirà.

3. Tipi di file

Forse il fattore più importante per definire il quantitativo di RAM ideale. Video editing su risoluzione Full HD, 4K o 8K? Con quale bitrate?

Di seguito abbiamo riportato alcune indicazioni generali:

8 GB

Si tratta del quantitativo minimo per la gestione di file a 720p o 1080p, ma non aspettatevi chissà quali risultati in termini di multitasking.

16 GB

Ideale per il Full HD senza compromessi e per il 2K. E’ appena sufficiente per iniziare ad approcciare con file 4K, ma non è sicuramente il quantitativo giusto da scegliere in questo caso. Con 16 GB di RAM sarà necessario bilanciare i software utilizzati contemporaneamente.

32 GB

La quantità di RAM giusta per il video editing fino al 4K senza particolari compromessi, anche in termini di multitasking. Al momento, si tratta della capacità RAM ottimale che offre i maggiori vantaggi di cui avrete bisogno.

64 GB

Notevole capacità di RAM che è in realtà essenziale per coloro che intendono andare oltre il 4K. Ottimo quantitativo poi per quegli utenti che cercano il massimo in termini di multitasking (Adobe After Effects + Adobe Premiere Pro e simili).

fattori per decidere quantitativo ram video editing

RAM e velocità di rendering

Rispetto a quello che si pensa, la RAM non influisce così tanto sulla velocità di rendering. Sono infatti CPU e GPU i principali responsabili.

In ogni caso, se il computer ha appena 4 GB di RAM, aumentando a 16 è possibile notare una differenza nella velocità di rendering. Il motivo è che il computer sarà in grado di allocare più risorse nella memoria RAM, consentendo a CPU e GPU di avere più risorse a disposizione e lavorare in modo più efficiente.

Al contrario, un aumento da 16 a 64 GB di RAM potrebbe non fare alcuna differenza nella velocità di rendering; tuttavia, sarete in grado di renderizzare un video e contemporaneamente sarete comunque in grado di utilizzare altri programmi con facilità.

Valutare l’aggiornamento della RAM

Volete aumentare il quantitativo di RAM? Assicuratevi di considerare i 3 fattori sopra menzionati. Ricordate però che avere un computer con una buona scheda video (GPU) e un ottimo processore (CPU) viene prima del quantitativo di RAM. A seconda della situazione, l’aggiornamento dell’intero computer potrebbe essere l’approccio migliore, così come in alcuni casi l’upgrade della RAM potrebbe allungare notevolmente la vita del vostro PC/portatile.

Leave A Reply

Your email address will not be published.