Miglior ultrabook: i migliori notebook sottili del 2019

  • Guida all’acquisto dei migliori ultrabook di Giugno 2019

L’evoluzione dei computer portatili è sempre stata guidata dalla spinta verso dispositivi sempre più compatti, dalla buona autonomia, pur garantendo delle ottime prestazioni. Negli ultimi anni queste caratteristiche si sono coalizzate in quella che potrebbe essere la perfetta espressione del design di un portatile: l’ultrabook.

Cosa definisce esattamente questa categoria? In generale, sono notebook sottili e leggeri, ma per essere più precisi devono pesare meno di 1,4 Kg, avere uno spessore inferiore a 21 mm, display da 14 pollici o meno. Devono poi offrire anche un’autonomia da almeno 5 ore ed è ormai fondamentale la presenza di un SSD, il quale offre un boost in termini di velocità irrinunciabile.

Dal momento che il mercato odierno è impresentabile, tra decine di modelli e notebook ultrasottili presentati ma mai arrivati ufficialmente in commercio in Italia, scegliere il miglior ultrabook per le proprie esigenze non è affatto semplice.

Per far fronte a questa situazione, abbiamo selezionato i migliori ultrabook da acquistare in questo preciso momento, restringendo la selezione ad una manciata di modelli. Da marchi che hanno dominato il mercato per anni, come HP e Dell, a quelli che sono recentemente entrati, come Huawei, li abbiamo esaminati per design, prestazioni, prezzo e durata della batteria, in modo da poter scegliere il notebook ultrasottile migliore.

Nota: li abbiamo classificati per prezzo crescente, visto e considerato che non ha senso creare una classifica dal migliore al peggiore (secondo la nostra redazione) dal momento che ognuno di noi ha esigenze differenti.

Migliori ultrabook del 2019:

 

Huawei MateBook D

miglior ultrabook qualità prezzo

Alla ricerca del miglior ultrabook qualità/prezzo? Il Huawei MateBook D è quello da acquistare. Nella sua più recente versione con la nuova APU mobile Ryzen R5 2500U è in grado di gestire al meglio la navigazione web in multitasking (complice anche l’SSD) ma anche applicativi più energivori come il gaming (anche in Full HD a dettagli medi), il foto ritocco e il video editing. Questo per via della presenza della GPU, integrata nella CPU, Radeon RX Vega 8, notevolmente superiore rispetto alle rispettive soluzioni Intel. Considerando che è il più economico poi, è un vero e proprio affare.

Acer Swift 3 SF314-55

miglior notebook ultrasottile acer di fascia economica

L’Acer Swift 3 è da sempre uno dei migliori PC portatili ultrasottili in commercio, e l’ultima serie (SF314-55) non è da meno. Con l’ultima serie di processori Intel per dispositivi mobili (Whiskey Lake) e una batteria da 3320 mAh, con questo ultrabook sarà possibile far fronte all’intera giornata lavorativa senza problemi, e la struttura in alluminio è l’ideale per la massima portabilità e robustezza. L’SSD da 256 GB poi, in accoppiata agli 8 GB di RAM, garantisce velocità e affidabilità nel multitasking.

HUAWEI MateBook 13

ultrabook 13 pollici elegante e portatile di fascia media

Per alcuni anni, HUAWEI è rimasta nell’ombra, ma ormai è pronta a sfidare i migliori marchi di ultrabook. Il nuovo HUAWEI MateBook 13 è arrivato ufficialmente anche in Italia, e racchiude ottime specifiche tecniche in un design ricercato, il tutto ad un prezzo contenuto (considerando la categoria). Non è difficile capire perché il MateBook 13 sia uno dei migliori ultrabook da 13 pollici borderless del momento: il rapporto qualità/prezzo è notevole, considerando anche la presenza degli ultimi chip Intel Whiskey Lake. Molto interessante poi il display FullView con risoluzione 2K e formato 3:2, l’ideale per chi lavora.

HP Spectre x360

notebook ultrasottile con display ruotabile a 360°

Raramente un’azienda pensa a tutto quando progetta un PC portatile ultrasottile, ma per quello che vale, HP Spectre x360 è sorprendentemente vicino alla perfezione. È un notebook sottile 2-in-1, il che non è da tutti. Inoltre, viene fornito in bundle con una Tilt Pen inclusa in dotazione, a differenza della stragrande maggioranza degli ibridi in commercio. Chiaramente, il display da 13,3″ FHD IPS con retroilluminazione WLED è touchscreen, e la batteria da 61 Wh garantisce una giornata lavorativa piena (minimo 8 ore). Ottimi le prestazioni dei nuovi Intel Whiskey Lake.

Microsoft Surface Laptop 2

miglior pc portatile ultrasottile di casa Microsoft

Il Surface Laptop di prima generazione è stato lanciato quasi due anni fa e, nonostante fosse ottimo, non è stato di certo il migliore ultrabook sul mercato, sia per le componenti hardware, sia per la presenza di Windows 10 S. Per fortuna, Microsoft non si è arrestata e a fine 2018 ha ufficializzato il nuovo Surface Laptop 2, dotato dei nuovi processori Intel Whiskey Lake di ottava generazione e, finalmente, Windows 10. Surface Laptop 2 è in grado di offrire l’esperienza Windows 10 più “pura” sul panorama portatile.

Ritorna il bellissimo display PixelSense da 13,5″ nel formato 3:2 (2,256 x 1,504 pixel) e no, anche in questo caso non è un notebook fanless.

ASUS VivoBook Pro N580GD

notebook sottile ma prestante

L’Asus VivoBook Pro può essere considerato come un vero e proprio un ultrabook da gaming entry level, ma anche per video editing o qualsiasi altro applicativo più energivoro. Con il processore Intel Coffee Lake i7-8750H di 8a generazione, lo schermo FHD da 15,6″, Nvidia GeForce GTX 1050 e 16 GB di RAM DDR4, è un vero e proprio notebook sottile prestante, e al giusto prezzo.

Huawei MateBook X Pro

secondo miglior ultrabook

Nuovo arrivo sul mercato, Huawei MateBook X Pro è un meraviglioso pezzo di tecnologia che racchiude componenti di alta gamma in un pacchetto dal design eloquente che fa vergognare persino il MacBook. Inoltre, con uno schermo tattile 3K, Huawei MateBook X Pro ha un display altrettanto bello come il suo chassis, rendendolo un vero e proprio pc portatile ultrasottile premium.

Nota: Huawei Matebook X Pro 2018 con Nvidia MX150 non è un notebook fanless.

Dell XPS 13 9380

miglior ultrabook in assoluto

Con un peso di soli 1,21 kg e uno spessore di appena 7,8 mm nel punto più stretto, il Dell XPS 13 è essenzialmente il miglior ultrabook 13 pollici sul mercato. Non è l’opzione più economica, ma il Dell XPS 13 è il perfetto esempio di ciò che dovrebbero essere i migliori ultrabook. Offre le ultime CPU Intel Core i5 e i7 di ottava generazione, ovviamente, ma presenta anche tre porte USB Type-C.

Configurazioni Dell XPS 13 9380


Qual è il prezzo di un ultrabook?

Ultrabook è un termine che è stato inventato da Intel, anche se ormai è diventato di uso comune. Questi dispositivi viaggiano su fasce economiche totalmente differenti dai portatili “normali”: mentre è possibile acquistare un PC portatile tradizionale anche a circa 200€, i prezzi per gli ultrabook partono da circa 500€. In genere, quelli più costosi offrono minore spessore, display a risoluzione più elevata e una qualità costruttiva generale migliore, piuttosto che più potenza.

Come dicevamo, la spesa minima si aggira intorno ai 500€-600€, ma non si otterrà la qualità costruttiva dei modelli più costosi. A questo prezzo, questo notebook sottili saranno abbastanza leggeri per i viaggi occasionali, ma chi viaggia spesso magari vorrà ancora qualcosa di più leggero.

Per questo, si dovrà spendere almeno 800€, ma si possono superare anche i 1000€ con estrema facilità, perlomeno se si è alla ricerca di un display borderless, magari oltre il Full HD, un peso vicino al chilogrammo (o meno) e spessore intorno ai 10 mm.


Guide correlate:

ARTICOLI CORRELATI