Miglior smartphone 2019: ecco i migliori smartphone Android e iOS da comprare quest’anno

Guida all’acquisto aggiornata a Giugno 2019

Dopo una delle stagioni più calde che mai, possiamo finalmente classificare i migliori smartphone del momento. Ma qual è il miglior smartphone in commercio da acquistare? Considerando l’ampio catalogo di brand come Apple, Samsung e Google, la continua spinta globale di HUAWEI, e la rinascita di vecchi nomi come Nokia, c’è un numero apparentemente infinito di opzioni.

E per rendere le cose ancora più scoraggianti, con diversi cellulari che superano anche la soglia dei 1000 euro, un acquisto affrettato può trasformarsi rapidamente in una perdita di soldi non indifferente.

Ma qual è il miglior telefono al mondo? Difficile dirlo, ma non preoccupatevi, abbiamo testato a 360° tutti i telefoni più importanti di quest’anno. Ecco quindi la nostra classifica dei migliori cellulari del momento, da scegliere e acquistare.

 

Miglior smartphone (Android/iOS) del 2019

Per facilitare la scelta, abbiamo suddiviso i migliori smartphone Android/iOS in tre fasce di prezzo differenti. In ognuna di esse i telefoni sono classificati in ordine di prezzo crescente.

Alla ricerca di uno smartphone in particolare? Potreste trovare utili queste guide specifiche correlate:

 

Migliori smartphone a meno di 300 euro

 

Xiaomi Mi A2 Lite

migliore alternativa ai top di gamma

In questa fascia di prezzo, non ci sono telefoni Android migliori di questo. Mi A2 Lite ha un design premium con notch e display 19:9, doppia fotocamera posteriore e prestazioni decenti. Lo spazio di archiviazione è generoso (64 GB) e ci piace il fatto di poterlo espandere con schede microSD fino a 256 GB di capacità senza sacrificare il supporto dual-SIM.

Ottimo poi lato software, partecipa al programma Android One ed ha ottenuto l’aggiornamento ad Android 9 Pie e continua a ricevere mensilmente le patch di sicurezza.

Redmi Note 7

uno dei migliori cellulari dopo note 5

I Redmi, e i phablet Note in particolare, sono sempre molto apprezzati dagli utenti delusi dalle maggiori compagnie del settore, o semplicemente stanchi dei prezzi elevati che stanno caricando ultimamente.

Redmi Note 7 ha tutto: ottimo display, prestazioni accattivanti, funzionalità senza fronzoli, eccellente durata della batteria e un’esperienza fotografica molto buona. E tutto questo è disponibile ad un prezzo incredibilmente basso. Un vero best buy, senza se e senza ma.

Leggi la nostra recensione del Redmi Note 7

Samsung Galaxy M20

miglior smartphone con fotocamera ultra-wide

Il Samsung Galaxy M20 è una valida alternativa al più costoso Samsung Galaxy S10. È un ottimo telefono con alcuni extra interessanti, come la lente ultra grandangolare (campo visivo da 120°) e la batteria da 5000 mAh; due cose che raramente si trovano normalmente a meno di 300 euro.

Come dicevamo, troviamo anche una lente ultra grandangolare, il che è una grande funzionalità, dando una certa varietà agli scatti. La fotocamera principale è perfettamente adeguata, specialmente al prezzo di vendita. Insomma, un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Leggi la nostra recensione del Samsung Galaxy M20

Samsung Galaxy A50

ottimo smartphone qualità prezzo

Il Samsung Galaxy A50 è un ottimo telefono cellulare sotto ogni punto di vista. Ha un display Super AMOLED, 3 fotocamere posteriori (compresa la grandangolare) e una memoria interna da 128 GB. Fortunatamente presenta le feature più richieste sul mercato al momento, come l’NFC e il sensore biometrico in-display.

Un piccolo focus sul display da 6,4 pollici con notch a goccia (Infinity-U Display), Super AMOLED dalle cornici veramente ridotte. Da considerare poi lo spessore di appena 7.7 mm.

Motorola Moto G7 Plus

miglior telefonino alternativa a moto g7

Con il Moto G7 Plus di Motorola si ottiene un display di alta qualità, una durata della batteria decente e una fotocamera che non delude. Considerando poi il software basato su Android ben ottimizzato, abbiamo davvero faticato a trovare dei motivi per non comprarlo.

Moto G7 Plus è perfetto per chi non vuole spendere più di 300 euro, ma desidera l’esperienza di utilizzo e la fluidità di uno smartphone più costoso. Inoltre non lascia nulla al caso, implementando l’USB-C, la radio FM, il triplo slot, il jack audio e il chip NFC.

HUAWEI P30 Lite

altro smartphone dall'ottimo rapporto qualità/prezzo

Anche quest’anno HUAWEI, insieme ai telefoni cellulari top di gamma P30 e P30 Pro, ha ufficializzato la versione Lite. Forse questa volta, al lancio, non è il miglior smartphone Android per qualità/prezzo in assoluto, ma siamo sicuri che a meno di 300 euro sia una alternativa davvero valida.

Non ha particolari mancanze, c’è l’NFC, 3 sensori sul retro tra cui l’ultra grandangolare, il jack per le cuffie e un design davvero da urlo, soprattutto nella colorazione Peacock Blue. E’ disponibile poi nella configurazione da 4/128 GB.

Il display è un pannello da 6,15 pollici Full HD+ con notch a goccia e rapporto cornici/display davvero conveniente. Peccato sia solo un LCD, anche se di ottima qualità.

Leggi la nostra recensione del HUAWEI P30 Lite

 

Migliori smartphone fascia media

 

Xiaomi Mi MIX 2S

smartphone xiaomi full screen

Lo smartphone originale a schermo intero si sta evolvendo in qualcosa di veramente speciale. Ora con ricarica wireless, prestazioni superiori e una doppia fotocamera che si basa sull’AI, il Mi MIX 2S è il rivale più vicino ai più costosi smartphone occidentali dell’azienda, e ad una frazione del prezzo. In mano poi è veramente incredibile, con costruzione in ceramica e display 18:9.

E’ facile da consigliare, anche se non è l’ideale per selfie e appassionati audio, vista la fotocamera frontale posizionata male e lo speaker mono che non compensa la mancanza del jack per le cuffie.

Xiaomi Mi 9

miglior smartphone qualità/prezzo in commercio

Dopo il suo arrivo in Italia, Xiaomi ha fatto davvero di tutto per entrare nei cuori degli utenti, e con questo Mi 9 ha sicuramente colto nel segno.

Raramente è così facile consigliare un telefono, ma non è un caso se al lancio è diventato il best seller numero 1 su tutti gli e-commerce online. Con prezzo di partenza di 449 euro, ha la ricarica wireless, display AMOLED HDR10 da 6,4 pollici Full HD+ con lettore biometrico integrato, il nuovo Snapdragon 855 e Android 9 Pie.

Poi è in metallo e in vetro, e non si risparmia neanche lato connettività implementando NFC, Bluetooth 5.0, Wi-Fi Dual Band, infrarossi, il GPS a doppia frequenza e la porta USB-C 2.0. Manca purtroppo il jack da 3,5 mm e la memoria espandibile (6/64 GB o 6/128 GB).

HUAWEI P20 Pro

smartphone migliore per abbassamento di prezzo

Huawei P20 Pro è il primo smartphone sul mercato a disporre di una tri-camera: un sensore RGB da 40 megapixel f/1.8, un sensore monocromatico da 20 megapixel f/1.6 e un teleobiettivo da 8 megapixel f/2.4 con OIS (stabilizzazione ottica dell’immagine). Ma è dotato anche di un ottimo processore, 6 GB di RAM e un’enorme batteria da 4000 mAh.

Ciò significa che il P20 Pro è uno smartphone in grado di solleticare la fantasia di tutti, sia che tu sia un fotografo aspirante o esperto, un maniaco assetato di potenza o semplicemente un utente alla ricerca di tanta autonomia. E ora che il prezzo si è abbassato, è anche molto conveniente rispetto alla concorrenza.

HONOR View20

miglior smartphone del momento honor

Honor descrive il View20 come un dispositivo che può giocarsela con i vari top di gamma e la nostra conclusione è che nella maggior parte dei casi, può effettivamente farlo.

Il telefono eccelle in quasi ogni aspetto: ha una solida struttura in metallo e vetro con una finitura della back cover davvero unica, offre una buona esperienza fotografica grazie al sensore principale da 48 megapixel ƒ/1.8 e al secondario ToF 3D, ha una buona autonomia grazie alla batteria da 4000 mAh e il chipset Kirin 980 (lo stesso di P30 Pro). Ci sono poi NFC, jack, USB-C 3.1 e 8 GB di RAM.

E proprio come ogni dispositivo Android, a qualche mese dalla sua uscita il prezzo si è ormai assestato, ed ora è proprio difficile non consigliarlo.

OnePlus 6T

miglior smartphone qualità/prezzo

Alla metà del prezzo di un iPhone XS, il OnePlus 6T è dotato di un ampio pannello AMOLED da 6,41 pollici con un sensore biometrico in-display, il potente Snapdragon 845 supportato da 6/8 GB di RAM e una batteria da 3700 mAh.

A partire da 559 euro, è lo smartphone dal miglior rapporto qualità/prezzo del momento, e OnePlus ha lavorato per migliorare l’esperienza di utilizzo del software  proprietario OxygenOS già ottimizzato per Android 9.0. Non mancano poi HDR e modalità notturna Nightscape.

Leggi la nostra recensione del OnePlus 6T

Samsung Galaxy S10e

miglior smartphone top di gamma compatto

Alla ricerca di un top di gamma mascherato in uno smartphone di fascia media e, soprattutto, compatto? Il Samsung Galaxy S10e è forse il migliore da utilizzare con una mano.

Ha uno dei migliori display del settore combinato con un comparto fotografico stellare, tante funzionalità software e lato hardware non ha alcuna mancanza (c’è anche il jack da 3,5 mm).

Non è privo di difetti: il lettore biometrico è posto forse troppo in alto, e manca una tecnologia di ricarica rapida davvero efficiente, ma comunque, nonostante questo, vi consigliamo il Galaxy S10e ad occhi chiusi.

 

Migliori smartphone fascia alta

 

HUAWEI Mate 20 Pro

miglior smartphone per funzionalità avanzate

HUAWEI Mate 20 Pro è uno smartphone “potente” che racchiude tante funzioni in un corpo così elegante.

Il clou è il triplo sistema di fotocamere, con un sensore principale da 40 megapixel, uno secondario per il grandangolo e uno per lo zoom 3x. L’eccellente modalità notturna ti consente di riprendere scatti in ambientazioni molto buie e l’intelligenza artificiale migliora la resa cromatica senza esagerare.

Il display è nitido, colorato e vanta il supporto per i contenuti HDR.

C’è la ricarica wireless, così come una durata della batteria eccezionalmente buona. Questo è uno dei pochi telefoni top di gamma che può raggiungere i due giorni di utilizzo senza particolari problemi. La nostra unica vera lamentela è il software di HUAWEI che è ancora discutibile.

Samsung Galaxy Note 9

miglior phablet in commercio

Con il Galaxy Note 9, Samsung ha superato la soglia dei 1000 euro, ma l’acquisto vale la pena se si desidera il miglior cellulare dall’ampio display. Il pannello da 6,4 pollici è stupendo, e si ottiene una nuova fotocamera assistita dall’AI per riconoscere automaticamente varie scene e ottenere gli scatti migliori.

L’altro punto di forza è senza dubbio la S Pen (in dotazione), che facilita il controllo remoto del telefono per la ripresa di selfie, la modifica di brani musicali e altro ancora. Aggiungi più di 11 ore di autonomia ed ecco che Note 9 diventa uno dei migliori telefoni al mondo.

iPhone XR

miglior iphone per autonomia

L’iPhone XR è lo smartphone di Apple più “economico” del momento e mira ad aprire la propria gamma mobile a più consumatori.

Offre la stessa fotocamera f/1.8 26mm da 12 megapixel, Smart HDR e A12 Bionic di iPhone XS, ma ad un prezzo un pò più abbordabile. Il display invece non è OLED, ma Liquid Retina, a detta di Apple l’LCD più evoluto del settore e dalla migliore fedeltà cromatica.

L’iPhone XR è uno dei migliori smartphone mai realizzati da Apple, nonchè quello dalla migliore autonomia (nel catalogo dell’azienda).

Offerta

Samsung Galaxy S10 Plus

miglior smartphone android in commercio

Il Galaxy S10 Plus è per alcuni il miglior smartphone Android attualmente in commercio; Samsung è riuscita a coniuga le migliori tecnologie in un unico dispositivo.

Il display Super AMOLED da 6,4 pollici è il migliore in assoluto, con colori eccellenti, ottima gamma dinamica e, in sostanza, la migliore esperienza di visione possibile su un telefono cellulare. Inoltre, c’è il sensore biometrico in-display ad ultrasuoni.

La durata della batteria del Galaxy S10 Plus è migliorata rispetto a S9 Plus, grazie alla batteria da 4100 mAh. Riesce tranquillamente ad arrivare a sera con un utilizzo intenso.

S10 Plus offre anche la nuova tecnologia Wireless PowerShare di Samsung, che consente di caricare in modalità wireless altri dispositivi, appoggiandoli semplicemente sul retro del cellulare.

Anche il comparto fotocamere non delude, con la migliore resa in termini di camera frontale e 3 fotocamere posteriori (anche la famosa ultra grandangolare a 123°).

Google Pixel 3/3 XL

miglior cellulare con android stock

I nuovi Pixel di Google migliorano i loro predecessori in una miriade di modi, anche se il merito è più del machine learning (di Google), che dell’hardware al loro interno.

Il Pixel 3 da 5,5 pollici è la nostra opzione consigliata, sia perché non c’è il notch, sia perchè mantiene le stesse funzionalità del più grande Pixel 3 XL, che consigliamo comunque.

Il nuovo design in vetro lo distingue dal suo predecessore e offre la piena compatibilità alla ricarica wireless, mentre il display OLED è ideale per la visione di contenuti HDR. La società ha aggiunto una modalità di scatto in notturna incredibilmente potente chiamata Night Sight, il Super Res Zoom aiuta a ridurre la mancanza di un sensore posteriore secondario e la fotocamera frontale super-wide aggiuntiva consente lo scatto di ampi selfie.

HUAWEI P30 Pro

miglior cellulare huawei di sempre

Identificare il miglior telefono in assoluto non è affatto semplice, ma quando si parla del comparto fotografico questo Huawei P30 Pro è il migliore, senza se e senza ma, grazie alle varie funzionalità offerte.

Nella zona frontale trova spazio un display OLED da 6,47 pollici con risoluzione Full HD+, luminoso, nitido e dalla resa cromatica eccellente. Inoltre grazie alla batteria da 4200 mAh si riesce sempre a coprire un giorno pieno con qualsiasi utilizzo.

Le fotocamere sono il vero pezzo forte, le quali offrono uno zoom 5x e 10x incredibilmente buono e uno zoom digitale 50x da record. Ottime poi le sue capacità in condizione di scarsa illuminazione.

In ogni caso P30 Pro non stabilisce solo un nuovo standard in casa HUAWEI, ma stabilisce un nuovo standard nell’intera industria della telefonia mobile. Un vero smartphone top di gamma.

iPhone XS/XS Max

miglior telefono con ios

I nuovi smartphone top di gamma Apple, l’iPhone XS e l’iPhone XS Max, portano sul tavolo una selezione di specifiche high-end. Li consigliamo entrambi visto che sono molto simili fra di loro.

Presentano entrambi i bellissimi display OLED Super Retina, HDR10 e Dolby Vision, i nuovi processori più potenti di Apple, l’A12 Bionic, 4 GB di RAM e fino a 512 GB di spazio di archiviazione; entrambi sono dual SIM: la versione europea supporta una SIM fisica più una virtuale (eSIM), la versione asiatica invece supporta due SIM fisiche. Sono poi certificati IP68.

C’è anche il sensore TrueDepth, sia per il Face ID che per le Animoji, per non parlare della superba doppia fotocamera da 12 megapixel con doppio OIS integrato.

L’iPhone XS (5.8 pollici) è per coloro che vogliono l’hardware aggiornato mantenendo le dimensioni di iPhone X, mentre l’iPhone XS Max porta un enorme pannello da 6.5 ​​pollici, ideale per media e giochi.

Offerta
Offerta

 

Scegliere lo smartphone: le domande più comuni

Dopo aver visto i migliori telefoni del momento, in questo paragrafo risponderemo in poche righe alle domande che più spesso ci vengono rivolte da chi non sa quale smartphone comprare.

Meglio Android o iOS?

La domanda delle domande, ma alla fine dei conti è impossibile dare una risposta oggettiva. Sono tutti e due degli ottimi sistemi operativi, quindi l’unico modo per rispondere ad una domanda simile è analizzare caso per caso (impossibile per noi della redazione).

In ogni caso vi consigliamo di partire dalle vostre esigenze, e da li scegliere l’OS che riesca a venirvi incontro maggiormente. Volete tanta possibilità di personalizzazione? Scegliere Android. Volete aggiornamenti, senza smanettare, per anni? Scegliete iOS? Volete spendere poco? Android è l’unica soluzione.

Tanti o pochi megapixel?

La resa fotografica di uno smartphone NON dipende esclusivamente dal numero di megapixel, basti pensare che il HUAWEI P30 Pro ha un sensore principale da 40 MP, contro i 48 MP del Redmi Note 7, eppure le differenze sono notevoli.

Questo perchè i fattori da considerare sono molteplici, come la quantità di luce che un sensore riesce ad “immagazzinare” o l’elaborazione software, che gioca un ruolo sempre più centrale.

Quanto spendere?

Beh, questo dovete deciderlo voi. Quel che possiamo dirvi è che ora come ora anche con meno di 300 euro si ottiene uno smartphone completo e funzionale sotto ogni punto di vista, anche nel comparto fotografico. In linea di massima però, andare oltre i 400 euro significa ricercare un  cellulare che faccia quel tutto, meglio.

Quindi domandatevi: cosa deve avere il vostro nuovo smartphone? La ricarica wireless è fondamentale? Il display deve essere un AMOLED? Deve avere 2, 3,4 fotocamere? La CPU di fascia media è abbastanza? e il 5G?

Acquistarlo online o abbinato ad offerte degli operatori?

Diciamolo subito, acquistarlo a rate in abbinamento con una delle varie offerte degli operatori telefonici non conviene quasi mai. Ha senso esclusivamente quando si decide di tenere il dispositivo per anni, acquistandolo al day one.

Per il resto, l’unico vero vantaggio è quello di avere il prezzo di acquisto dilazionato su più rate mensili, a fronte però di penali in caso di recesso anticipato e una spesa complessiva superiore rispetto allo street price.

Avete la necessità di acquistare uno smartphone a rate? Aprite un finanziamento direttamente in uno degli store di elettronica più popolari. Conviene maggiormente.

 

Conclusione

Siamo ormai giunti alla conclusione di questa guida all’acquisto del miglior smartphone, Android o iOS, in commercio. Spero siate riusciti a trovare il modello che si adatti perfettamente alle vostre esigenze, ma se così non fosse vi ricordo che abbiamo scritto altre guide più specifiche a tema smartphone (link qui).

In alternativa, potrebbero interessarvi anche queste altre guide all’acquisto correlate:

ARTICOLI CORRELATI