Huawei aggiorna il Matebook X Pro e introduce il nuovo Matebook 14

0

Huawei, per continuare la sua ascesa nel mercato dei computer portatili, ha appena annunciato il nuovo MateBook 14, ma anche una versione aggiornata del MateBook X Pro al MWC 2019.

Per quanto riguarda MateBook X Pro, mantiene il suo display multitouch da 13,9 pollici (3000 x 2000 pixel) e webcam pop-up. Lo scorso modello presentava le CPU Intel Kaby Lake R di ottava generazione, mentre la versione aggiornata presenterà le CPU Intel Whiskey Lake, una sorta di ottava generazione di seconda generazione. Si aggiorna anche la GPU: ora troviamo l’Nvidia GeForce MX250 con GDDR5 da 2 GB, a sostituzione della MX150. Aggiornato anche il sensore biometrico.

Il portatile supporta anche la nuova tecnologia proprietaria Huawei Share, grazie alla quale è possibile far interagire fra loro smartphone e notebook, per inviare file con estrema facilità.

Come dicevamo, dopo il MateBook 13 al CES di quest’anno, Hauwei ha annunciato il nuovo MateBook 14, un nuovo portatile molto simile al MateBook X Pro, con processori Whiskey Lake e GeForce MX250, ma con qualche feature in meno. Manca ad esempio la webcam pop-up, è più spesso e più pesante. Inoltre, a posto della porta Thunderbolt 3 presente su X Pro, ha una porta USB 3.1 Gen 1 Type-C, una porta USB 3.0 Type-A e una porta USB 2.0 Type-A.

Il display da 14 pollici offre la risoluzione 2160 x 1440 pixel, quindi la densità dei pixel è di 185 ppi, contro i 260 ppi di X Pro.

Huawei ha confermato che MateBook 13 sarà disponibile nel mercato italiano il 14 marzo. Il prezzo parte da 999€ per il modello con Intel Core i5, sale a 1199€ per quello con Intel Core i 7 e arriva ai 1299€ della variante con l’Intel Core i7 abbinato allo schermo touch.

Da definire ancora i prezzi di MateBook X Pro e MateBook 14.

Leave A Reply

Your email address will not be published.