Come recuperare foto cancellate Android

0

Avete eliminato per sbaglio delle foto dal vostro smartphone e non sapete come recuperarle? In questo articolo vi spiegherò come recuperare foto cancellate Android da PC o smartphone, così che non sia tutto perduto. Ovviamente, ci sono alcune condizioni per poter recuperare le foto perdute, e questo vale per ogni altro tipo di file che volete recuperare.

Tutti i file eliminati sono recuperabili solo nel caso in cui la porzione di memoria del vostro dispositivo che occupavano non è stata sovrascritta da altri dati. Se questa condizione è rispettata, potreste facilmente recuperare le foto eliminate per sbaglio attraverso il vostro PC o specifiche applicazioni.

La scelta di recuperare file Android da un PC è sempre, in linea di massima, migliore. Questo perché non dovete salvare app sul telefono o salvare i dati sullo smartphone, ma sul PC. In questo modo non c’è alcun pericolo che le zone di memoria vengano sovrascritte, perdendo la possibilità di recuperare le foto.

Altra condizioni necessarie, e che spiegheremo più avanti, è che per utilizzare il recupero da PC il vostro telefono dovrà essere in modalità debug USB, mentre per utilizzare le app dovrete avere attivi i permessi di root.

INDICE DEI CONTENUTI

Come recuperare foto cancellate Android da PC

Per effettuare il recupero foto cancellate Android da PC, o da MAC, si possono utilizzare due programmi: EaseUS Mobisaver for Android, nel caso di un Windows, oppure Android Data Recovery, nel caso di un Mac.

In entrambi i casi, per poter funzionare i software hanno bisogno che il vostro dispositivo, smartphone o tablet, sia in modalità debug USB.

Per attivare la modalità debug USB non dovete fare altro che andare in Impostazioni, entrare in Info Dispositivo e cliccare su Info Software. Qui dovete cliccare 7 volte su Versione Build così da sbloccare la modalità sviluppatore. Una volta sbloccata, tornate in Impostazioni, entrate nella nuova sezione Opzioni Sviluppatore e attivate la modalità debug USB.

evitare di perdere foto cancellate su android

EaseUs MobiSaver for Android

EaseUS MobiSaver for Android è un programma per Windows che vi permetterà di recuperare facilmente non solo le foto eliminate, ma anche altri dati eliminati per sbaglio dal vostro dispositivo Android.

Ce ne sono due versione, Free e PRO, con la differenza che la versione Free vi permetterà di recuperare solo fino a 2 GB di dati. Nel caso delle foto, solitamente, sono più che sufficienti.

recuperare foto android con easeus

Per utilizzare il software dovete scaricarlo dal sito ufficiale e installarlo aprendo il file drw.exe che si scaricherà sul vostro PC. Per effettuare l’installazione dovete aprire il file, cliccare su Esegui, Si e poi Ok. Ora dovete effettuare il setup del software premendo su Avanti, Accetta, Conferma e su Installa. Terminata l’installazione dovete cliccare su Completa.

Assicurato che il vostro telefono sia in modalità debug USB dovete collegarlo al PC, avviare il software e scegliere l’unità di memoria del vostro smartphone per l’analisi cliccando su Scansione. C’è la possibilità, in base al tipo di file, che vi vengano chiesti i permessi di Root. In quel caso dovete concederli e, nel caso non li possedete, non potete utilizzare il software.

Quando l’analisi della memoria del vostro dispositivo Android, tablet o smartphone, sarà terminata, il software vi elencherà tutti i file che potete recuperare. Per visualizzare solamente le foto non dovete fare altro che selezionare la voce corrispondente.

Ora selezionate i file che volete recuperare, spuntandoli, e cliccate su Recupera.

Android Data Recovery per Mac

Se volete recuperare delle foto, ma avete un Mac, potete utilizzare Android Data Recovery per Mac, scaricandolo facilmente dall’app store e installandolo sul vostro Mac. Per poter utilizzare l’app avrete bisogno dei permessi di root oltre al settaggio del dispositivo in modalità debug USB.

Ci sono due versione dell’applicazione, Free e PRO. Con la versione free potete solamente scansionare l’hard disk del vostro dispositivo Android e controllare cosa può essere recuperato, ma senza poterlo fare. Per poter recuperare qualcosa con quest’app avrete bisogno della versione PRO.

ripristinare foto android con android data

Una volta collegato il vostro dispositivo Android al Mac dovete attivare l’applicazione e scansionare la memoria del vostro smartphone o del vostro tablet. Una volta scansionato avrete l’elenco di tutti i file che potrete recuperare, divisi in base al tipo.

Adesso basta selezionare le foto che volete recuperare, ma anche altre tipologie di file, e premere su Recover per poterli salvare sul vostro Mac.

Come recuperare foto cancellate Android da smartphone

Vi abbiamo spiegato come recuperare le foto dal vostro dispositivo Android attraverso il PC, ma come recuperare foto cancellate da android (gratis o a pagamento) senza passare per il PC?

Ci sono due metodi principali: recuperandole da Google Foto, nel caso lo utilizziate, oppure utilizzando delle applicazioni (ce ne sono molte per recuperare foto).

Ecco come fare.

Recuperare foto cancellate Android con Google Foto

ripristinare foto android con google foto

Uno dei metodi più semplici per recuperare foto da Android è quello di utilizzare Google Foto. O meglio, Google Foto è il metodo migliore per non perderle, ma se eliminate per sbaglio delle foto da lì è molto semplice ripristinare foto cancellate su Android.

Le foto e i video eliminati da Google Foto restano nel cestino per 60 giorni. DI conseguenza è possibile ripristinarle entro quel lasso di tempo. Per farlo basta andare nella cartella Cestino di Google Foto, selezionare i file e/o le foto che volere recuperare e cliccare sull’icona a freccia per ripristinarli nella galleria del vostro dispositivo Android.

Altre app per recuperare foto cancellate Android

Un altro metodo per recuperare immagini cancellate su Android è quello di utilizzare delle applicazioni specifiche. Solitamente, le più utilizzate sono tre: Deleted Photo Recovery, DigDeep Image Recovery e DiskDigger photo recovery.

Deleted Photo Recovery è una tra le app per recuperare una foto o un’immagine più utilizzate. L’app è in grado di scannerizzare la memoria del vostro telefono, o da schede SD esterne, e può recuperarle riportandole nella galleria del vostro smartphone.

Dopo aver scaricato, installato e aperto l’applicazione questa inizierà a scansionare il vostro device, cercando le foto e le immagini eliminate. Il tempo impiegato dalla scansione varia in base alla grandezza della memoria e alle risorse del telefono. Una volta trovate, vi mostrerà l’elenco con tutti i file eliminati e che possono essere recuperati senza problemi.

[appbox googleplay com.greatstuffapps.deletedPhotoRecoverySD]

DigDeep Image Recovery è una delle applicazioni più potenti che potete utilizzare per ricercare e recuperare foto eliminate. Molto semplice da utilizzare, una volta avviata scansionerà il vostro dispositivo e mostrerà i file eliminati. Funziona alla stessa maniera della precedente, molto semplice e intuitiva da utilizzare. Funziona con tutte le tipologie di immagini: jpg, jpeg e png.

[appbox googleplay com.greatstuffapps.digdeep]

Infine, tra le altre app per recuperare foto cancellate da Android più utilizzate c’è Disk Digger, un’app intuitiva e molto semplice da utilizzare. Anche se, per funzionare correttamente, l’applicazione avrà bisogno dei permessi di root.

L’applicazione è disponibile nella versione Free e nella versione PRO. Con la versione free potete recuperare le immagini solo in due formati, jpg e png, anche se solitamente dovrebbe bastare. La versione PRO, a pagamento, invece permette di recupeare anche RAW e altre tipologie di file.

Una volta scaricata e installata l’app dovrete concedere i permessi di root. Una volta fatto, cliccate su No, thanks se volete utilizzare la versione gratuita dell’applicazione e scegliete su quale unità di memoria volete effettuare la scansione.

Una volta finita la scansione, spuntata di fianco alla voce del tipo di file, spuntando di fianco alle voci JPG o PNG,  che volete recuperare e premete OK per poter avviare la ricerca dei file eliminati. Una volta terminata la scansione dovete premere su OK, spuntare tutti i file che volere recuperare e cliccare su Recover.

Adesso non dovete fare altro che selezionare la cartella dove salvare i file recuperati o il servizio cloud designato e avrete recuperato le foto eliminate.

[appbox googleplay com.defianttech.diskdigger]

Come evitare problemi simili in futuro

Dopo aver visto come recuperare foto cancellate su Android, la cosa migliore da imparare è cosa fare per evitare di perdere le foto.

Uno dei metodi più semplici per evitare di perdere foto, o altre tipologie di file, è quello di salvarli su hard disk esterni, su micro SD o sul vostro PC. Almeno a livello analogico. A livello totalmente digitale potete facilmente utilizzare i cloud, come Google Foto, Dropbox, Google Drive e altri o inviarle per email a voi stessi, in modo da tenerle al sicuro.

In generale, comunque, non sarebbe una cattiva idea effettuare un backup periodico del vostro dispositivo. Ed ecco la nostra guida su come effettuare backup su Android.

Leave A Reply

Your email address will not be published.