Come mettere le emoji iOS su Android

0

Le emoji per Android sono diverse dalle emoji per iOS. E spesso, quando le emoji di un Iphone vengono inviate ad un telefono Android, non vengono visualizzate correttamente.

Il motivo per il quale le emoji iOS non vengono visualizzate sul vostro device non è perché si tratta di uno strumento obsoleto, ma perché alcune emoji sono disponibili solo su iOS. Tuttavia esiste la possibilità di poter ottenere anche su Android le emoji disponibili solo sugli Iphone. Come? In questa guida vi spiegheremo come mettere le emoji su Android.

Azioni preliminari

Prima di poter installare le emoticon di iPhone su Android, dovrete effettuare delle azioni preliminari per far si che i metodi che vi spiegheremo possano funzionare.

Come prima cosa, dovete attivare Origini sconosciute, così che il vostro dispositivo possa installare anche app non presenti sul Play Store senza problemi.

Per gli Android dall’8.0 in poi, bisogna andare in Impostazioni, poi in App e notifiche e selezionare il browser attraverso il quale si vogliono scaricare i pacchetti di emoticon. Una volta fatto questo, aprite la sezione Installa app sconosciute e spuntate la voce Consenti da questa fonte.

emoji per android

Per chi ha altre versioni più vecchie di Android invece, basta andare in “Impostazioni”, poi in “Sicurezza” e scorrere fino alla voce “Origini Sconosciute”. Una volta trovata la voce, basta spuntarla su ON e poi cliccare su “Conferma” o “Consenti” sui vari messaggi che vi potrebbero apparire.

Come mettere le emoji iOS su Android

Una volta che avete ottenuto queste autorizzazioni, possiamo spiegarvi come mettere le emoji su Android. Ci sono tre modi diversi per poter installarle: usare l’app iFont, usare l’app Emoji Switcher o usare la tastiera Kika.

iFont

Con iFont potete importare un file .ttf che contiene tutte le emoji di iOS 11. La prima cosa da fare è scaricare e installare l’app File Manager, se non l’avete, e iFont. Una volta scaricate e installate le app dal Play Store, dovete scaricare dall’apposita pagina online il file .ttf contenente le emoticon.

Ora aprite File Manager, andate alla voce Memoria principale e aprite la cartella Download. Fatto questo, identificate il file contenente le emoticon di iOS e copiatelo con un tap prolungato. Una volta copiato, tornate alla voce Memoria principale e aprite la cartella iFont, dove dovete andare ad incollare il file.

Ora, avviate iFont, andate nella scheda My e aprite la voce My Font. Selezionate la voce Click This e selezionate il file .ttf. Ora, se la procedura è andata a buon fine, vi apparirà l’anteprima del font e non dovete far altro che cliccare su SET per aggiungere alle vostre tastiere le nuove emoticon. Ora potrete facilmente usarle attraverso la tastiera Gboard, effettuando un tap prolungato sulla Virgola per poi cliccare sul simbolo delle emoji.

Emoji Switcher

Un altro metodo è l’utilizzo dell’app Emoji Switcher, per la quale, però, avrete bisogno dei permessi di root. Funziona, quindi, solo se avete i permessi da amministratore del vostro telefono. Una cosa da fare solo se siete abbastanza esperti, in quanto si rischia di danneggiare il device.

In questo caso, se siete in possesso dei permessi di root, è tutto molto più semplice. Basta far partire Emoji Switcher, cliccare su Set emoji to e selezionare “OS per poi cliccare su SET e rendere le modifiche effettive. Ora vi verrà chiesto se avete i permessi di root, quindi voi cliccate quando di viene chiesto su Consenti. Una volta completata la procedura potete utilizzare le app per iOS direttamente dalla tastiera di Google.

Tastiera Kika

Infine, l’ultimo metodo per poter ottenere le emoticon iOS su un Android è utilizzare la Tastiera Kika insieme ad un pacchetto di emoticon iOS. La prima cosa da fare è scaricare la Tastiera Kika dal Google Play Store e impostarla come tastiera predefinita del vostro Android (se non sapete come fare, potete rapidamente seguire la nostra guida su come cambiare tastiera su Android).

Una volta impostata come predefinita la Tastiera Kika, scaricate da questa pagina web il pacchetto APK con le emoji iOS, per poi installarlo non appena il download è terminato. A installazione finita potete aprire l’app iOS Emoji e cliccare sulla voce Activate Emoji. Una volta fatto questo, sulla Tastiera Kika ci saranno le emoticon iOS da poter utilizzare.

Come mettere le emoticon su tastiera Android

come mettere le emoji ios su android

Oltre alle emoticon di iOS, è possibile installare anche le emoticon di Android ufficiali. App come Whatsapp o Telegram spesso hanno le emoticon integrate e aggiornate, ma applicazioni più vecchie come le app per gli SMS magari no.

Come fare ad attivare le emoticon su Android? In realtà è molto semplice, e parte tutto scaricando e installando dal Play Store Gboard, la tastiera di Google. Dopo averla installata, dovete andare prima in Impostazioni e poi in Impostazioni aggiuntive, per poi entrare nella sezione Lingua e tastiera e selezionare la Tastiera Google.

Una volta selezionata la Tastiera Google, andate nelle Impostazioni della Tastiera Google, entrate in Avanzate e cliccate su Emoji per la tastiera fisica.

Ore le emoji sono attive. Per utilizzarle non dovrete far altro che cliccare sul tasto Invio della Gboard fino a che non appaiono le emoticon da poter selezionare e inviare.

Leave A Reply

Your email address will not be published.