Come funzionano le cuffie Active Noise Cancelling (ANC)?

0

Se volete “sopprimere” i rumori proveniente dal mondo esterno mentre ascoltate la musica, le cuffie con tecnologia Active Noise Cancelling (ANC) sono quelle da acquistare. Ma come funzionano? Scopriamolo in questo articolo.

Come funzionano le cuffie ANC?

Il suono può essere più facilmente considerato come una serie di onde, con l’altezza – o ampiezza – che indica quanto sia potente il suono.

Il rumore ambientale, come ad esempio il motore di un aereo, genera un’onda sonora abbastanza costante. La tecnologia Active Noise Cancelling (ANC) sfrutta un microfono incorporato per “registrare” questa onda sonora e, successivamente, il processore della cuffia attraverso un apposito chip produce un’onda sonora dalla forma opposta, detta in controfase.

Quando questa onda sonora artificiale in controfase entra in contatto con il suono del motore, lo neutralizza. Matematicamente parlando, quando un’onda con un’ampiezza di, diciamo, 2 viene raggiunta da un’onda di ampiezza – 2, si annullano a vicenda (2 – 2 = 0).

Ma perché anche la musica non viene soppressa?

Molto semplicemente perchè il microfono che rileva il suono ambientale si trova al di fuori del sistema, sulla scocca della cuffia stessa, quindi riesce a percepire solo i rumori esterni.

schema funzionamento tecnologia active noise cancelling

Ci sono dei limiti, ovviamente.

La tecnologia di cancellazione attiva dei rumori da il meglio di se con rumori costanti. Questo perché le cuffie, non potendo prevedere ciò che succede nel mondo esterno, non è in grado di produrre onde in controfase abbastanza velocemente da bloccare suoni forti e improvvisi.

Ovviamente, anche se la tecnologia utilizzata è la stessa, alcune aziende sono riuscite a creare chip più efficienti, e per questo motivo non tutte le cuffie ANC sono uguali. A tal proposito, consigliamo di leggere il nostro approfondimento sulle migliori cuffie noise cancelling.

Quando acquistarle?

Le cuffie Active Noise Cancelling (o Active Noise Control) sono fantastiche, ma non sono affatto economiche. Proprio per questo motivo, non consigliamo l’acquisto a tutti.

Gli utenti che ne beneficiano maggiormente sono quelli che viaggiano molto, soprattutto su treni e aerei, o che ascoltano la musica mentre lavorano in ambienti affollati. In questi contesti, i rumori esterni possono rendere difficile apprezzare la musica riprodotta nelle cuffie.

Come scegliere le migliori?

Sapere come funzionano le cuffie ANC è una cosa, scegliere il modello giusto è tutto un altro paio di maniche. Con così tanti modelli in commercio, quali sono le migliori da acquistare?

Il fulcro del discorso è il prezzo. Questo vincolo restringerà notevolmente la scelta.

Sfortunatamente, i modelli più economici si aggirano intorno ai 100 euro, ma se i soldi non sono un problema, i modelli premium e più performanti superano anche i 300 euro, ma ne vale davvero la pena.

In ogni caso, per facilitarvi la scelta consigliamo la lettura della nostra guida all’acquisto sulle migliori cuffie noise cancelling del momento.

Leave A Reply

Your email address will not be published.