Come eliminare virus Android

0

Android è il sistema operativo più utilizzato al mondo. Caratterizzato da un ottimo livello di flessibilità – gli utenti possono installare applicazioni di origini sconosciute – ha il contro di essere vulnerabile ai virus. Prenderne uno non vale davvero la pena. Per questo motivo, è il caso di conoscere tutte le applicazioni che consentono di prevenirli. Se stai cercando informazioni in merito e vuoi scoprire come eliminare virus Android, leggi la nostra guida dedicata al tema.

Come prevenire i malware su Android

Prima di entrare nel dettaglio degli strumenti da utilizzare per rimuovere malware Android, vediamo come prevenirli.

Fondamentale a tal proposito è installare applicazioni solo da fonti sicure, come lo store ufficiale di Google (Play Store), ed evitare di effettuare il root su Android.

Essenziale è ricordare che la maggior parte dei device non ha i permessi di root abilitati e non permette di installare applicazioni da fonti non sicure. Per controllare che entrambe queste misure di sicurezza siano attive, è necessario iniziare dall’elenco di app installate sullo smartphone. Una di queste si chiama SuperSU o SuperUser. Se non è presente, quasi sicuramente il device non è stato sottoposto a procedure di root.

In caso, per essere sicuri al 100%, è utile installare l’app Root Checker. Nel caso in cui lo smartphone o il tablet Android avesse i permessi di root sbloccati, si può procedere al blocco selezionando l’apposita voce dall’app SuperSU/SuperUser. In questo modo, però, ci si preclude l’installazione di alcune applicazioni, ossia quelle che richiedono i permessi di root.

Eliminare virus su Android: gli antivirus da scegliere

Avast

rimuovere malware android con avast

Quando si parla di come rimuovere virus su Android, è impossibile non citare Avast. Applicazione con milioni di recensioni positive, permette di scansionare in tempo reale le app appena scaricate. Per installare questo antivirus bisogna ovviamente partire dal Play Store. Una volta finalizzato il download, è necessario cliccare su “Analizza questo dispositivo”. In tal modo, si richiede l’avvio di una scansione on demand.

Tramite la voce “Controllo Wi-Fi”, è possibile analizzare la sicurezza della rete a cui si è collegati o a cui ci si vuole agganciare. Dotato di funzionalità extra come il blocco delle app con password, questo garantisce ottime performance anche nella sua versione gratuita, ottima per eliminare virus anche su tablet Android. Non a caso si tratta di una delle app più famose al mondo.

Bitdefender

rimuovere virus android con bitdefender

Bitdefender è un’altra soluzione molto interessante per chi vuole pulire Android da virus e malware. Doveroso è specificare che la versione gratuita ha funzionalità molto basiche. Consente di scansionare il sistema e di monitorare le nuove app installate. Per ottimizzare le prestazioni è consigliabile scaricare la versione Premium, che ha un costo di 1,49 euro al mese.

Con questa opzione, si ha anche modo di rintracciare il dispositivo in caso di smarrimento e di bloccare le chiamate indesiderate entranti.

Eset Mobile Security & Antivirus

virus tablet android con eset

Quando si tratta di capire come togliere un virus su smartphone Android, è interessante approfondire anche le caratteristiche di Eset Mobile Security. Anche in questo caso è bene ricordare che la versione gratuita offre poche funzionalità. La versione in questione mette a disposizione:

  • Scansione completa del sistema;
  • Monitoraggio delle nuove app installate;

Con la sola versione basic, è impossibile usufruire dell’aggiornamento automatico delle definizioni anti malware. Inoltre, non è possibile filtrare le chiamate. Per avvalersi di queste funzionalità, è il caso di passare alla versione Premium, gratuita per 30 giorni e successivamente disponibili a 9,99 euro annui.

Kaspersky

eliminare virus android con kaspersky

Altro grande classico per eliminare malware su Android, Kaspersky permette di effettuare la scansione del sistema e di monitorare le nuove app installate. Con la versione Premium, è possibile usufruire anche della protezione in tempo reale. La protezione web, i filti anti pishing e la protezione dei contatti privati sono funzionalità disponibili con la versione Premium, accessibile a fronte di un abbonamento di 14,95 euro annui. Anche in questo caso, è possibile effettuare una prova gratuita di 30 giorni.

Dopo aver scaricato l’app, è consigliabile creare l’account. Grazie ad esso è possibile accedere a diversi servizi, come per esempio l’avvio remoto dei comandi e la gestione remota della protezione.

Leave A Reply

Your email address will not be published.