Come cambiare tastiera Android

0

Uno dei vantaggi del sistema Android rispetto a iOS è la totale personalizzazione dell’interfaccia utente. Launcher, widget, icone e persino le tastiere virtuali predefinite possono essere sostituite con versioni alternative.

Il Play Store è pieno di tastiere personalizzate che potete scaricare, ma non è detto che siano adatte, specialmente perché ci sono app che possono registrare quello che viene digitato, che siano semplici messaggi o password delicate. La cosa migliore, quindi, è scaricare solamente applicazioni ufficiali e sicure.

In questa guida vi spiegheremo come cambiare una tastiera Android e vi consiglieremo poi qualche alternativa da installare.

Come cambiare tastiera su Android

Cambiare la tastiera è molto semplice, basta seguire dei semplici passaggi che vi permetteranno di accedere alle impostazioni per modificare la tastiera su Android. Passaggi che ora vi spiegheremo.

La prima cosa da fare è accedere alle Impostazioni del vostro device. Una volta in Impostazioni, scorrete in basso fino alla voce Sistema, e una volta lì dovrete accedere alla sezione Lingue e immissione (o Lingua e inserimento).

impostazioni per modificare tastiera su Android

Nella sezione Lingue e immissione dovete selezionare la voce Tastiera virtuale. In questa sezione ci saranno la tastiera che state utilizzando, la digitazione vocale di Google e la voce Gestisci tastiere. In quest’ultima sezione ci saranno tutte le tastiere che avete scaricato dal Play Store. Potete facilmente selezionare la tastiere selezionando la spunta di fianco.

Ora non potete ancora utilizzare la tastiera alternativa che avete scelto per il vostro Android. Per farlo, dovete andare in una qualunque chat e scrivere qualcosa. Una volta inserito del testo, vi apparirà l’icona di una tastiera in basso a sinistra. Cliccando sull’icona, vi apparirà un pop-up dove potrete scegliere la tastiera che volete utilizzare. Selezionerete, ovviamente, la vostra tastiera alternativa.

modificare tastiera Android

Come modificare il layout della tastiera

Potreste non voler modificare del tutto la tastiera dal vostro dispositivo, ma solo la disposizione dei tasti, così da poter scrivere più facilmente in altre lingue. Modificare il layout di una tastiera Android è ancora più semplice.

Per farlo basta andare in ImpostazioniSistema e selezionare la voce Lingue e immissione. Cliccando poi su Tastiera virtuale potete selezionare la tastiera in uso e modificare la lingua, il layout in base alla lingue che volete utilizzare o alla disposizione dei tasti alla quale siete abituati, ma anche tema e correzione testo.

come cambiare la tastiera su Android

Differente, invece, è il procedimento per cambiare la tastiera base di Android, ossia la tastiera di Google. Anche in questo caso dovete andare in Lingue e immissione, ma dovete poi selezionare la voce Lingue. Da qui sarà possibile aggiungere tutte le lingue che si vogliono.

Una volta che avete aggiunto tutte le lingue che volete, potete cambiarle rapidamente direttamente dalla tastiera attraverso l’icona delle impostazioni.

Per alcune tastiere personalizzate invece, per modificare il layout e altri parametri si dovrà accedere all’applicazione stessa e dai li navigare fra le varie impostazioni disponibili.

come cambiare tastiera Android

Quali tastiere installare

Una volta capito come cambiare le tastiere su Android non resta che scegliere la tastiera da installare.

Se volete usare la tastiera standard, ma con funzionalità ulteriori, la scelta migliore è Gboard. Si tratta del’evoluzione della tastiera di Google su Android, lanciata con i Pixel. Tastiera basilare, ma con nove funzioni come il bottone per la ricerca rapida di Google, l’usabilità ad una mano e il poter cambiare tema.

Altre due tastiere molto utilizzate sono la SwiftKey e la Chrooma. La prima è una tastiera particolare che dà la possibilità di scrivere tramite gesture e swipe. La seconda, invece, è una tastiera minimale, leggera e che si adatta in base al colore dell’app in uso.

Queste sono alcune delle tastiere più utilizzate, ma per un approfondimento vi consigliamo di leggere il nostro articolo sulle migliori tastiere per Android.

Leave A Reply

Your email address will not be published.